architetto Guizzo Armando

architettura e paesaggio


CAPANNONE INDUSTRIALE PER IL CALZATURIERO


Anno di realizzazione 1998
Ubicazione: Timisoara (RO)
Committente: Privato


Negli anni '90 gran parte degli imprenditori del settore calzaturiero di Montebelluna, di Treviso e di tutto il nord Italia delocalizzarono le loro fabbriche nei paesi dell’Est, in particolare in Romania per avere un costo del lavoro più competitivo, non essendo più sopportabile quello in Italia, oberato da tasse e costi sociali, vere vessazioni. Molti imprenditori montebellunesi hanno costruito una loro nuova fabbrica a Timisoara a nord della Romania che in seguito diventò una realtà importante per l’economia rumena. In questo contesto è nato questo progetto e si è costruito questo nuovo “luogo del lavoro” adiacente alla zona industriale di Timisoara. Gli obbiettivi erano chiari e semplici: progettare e costruire una “struttura del lavoro” atta a contenere 1000 operai, manifatturieri della scarpa, nel modo più veloce e meno costoso, per contenere i costi dell’investimento. L’uso della prefabbricazione era già iniziato anche in Romania sempre per opera di ditte italiane, che a loro volta avevano delocalizzato. In questo modo in soli tre mesi è stato possibile costruire la nuova struttura di circa mq 2.600 per renderla immediatamente operativa e produttiva. Gli impianti meccanici e le finiture sono stati eseguiti sempre da ditte italiane.


Architetto Guizzo Armando - Architettura e Paesaggio Via S.Gaetano n°37/7 - 31044 Montebelluna (TV) Tel.0423 30 20 11 email architettoguizzoarmando@gmail.com