architetto Guizzo Armando 

architettura e paesaggio

TENUTA ROLANDO: PAESAGGIO AGRICOLO - TORRE IN ACCIAIO CORTEN

Anno di realizzazione: 2014

Ubicazione: Nervesa della Battaglia (TV)

Committente: Società Agricola Giusti - Dal Col

Il progetto affronta l’impianto di nuovi vigneti non come mera operazione di campagna ma come occasione per riprogettare una parte del territorio agricolo costituito da due tenute, la “Rosalia” e la “Rolando”, che pur acquisendo una loro identità restano collegate ed appartenenti ad un disegno complessivo che le rende “coeve” a l’ambiente agricolo circostante.

L’asse portante della capezzagna est/ovest non è solo uno spazio di manovra per le macchine operatrici ma è ideato e progettato anche per una “lunga e bella promenade”attraverso le tenute. Lungo questo asse, della larghezza di mt. 7,00 viene ricavato un bacino di raccolta delle acque piovane in tenuta Rolando ed alcune “isole di sosta“ attrezzate con panchina/arredo ed ombreggiate da “gelsi antichi”. L’elemento dominante del progetto è senz’altro costituito dalla torre in acciaio corten posta all’interno del laghetto perchè fa da “vedetta” alle tenute ed una volta saliti in quota concede una panoramica sui vigneti di progetto, sul colle Montello e sulle Prealpi e Alpi Venete.

Ai margini del laghetto sono collocate quattro casette in legno necessarie per ricoverare le parti tecnologiche dell’impianto di irrigazione dei vigneti oltre ai servizi a disposizione degli operai addetti alle lavorazioni agricole. Tra una casetta e l’altra verrà sempre piantumato un “gelso antico” così come nelle isole di sosta al fine di ”marcare” l’immagine della capezzagna principale con alberature che hanno da sempre caratterizzato il paesaggio agricolo dal novecento in poi.