architetto Guizzo Armando 

architettura e paesaggio

VILLA VANDELLI

Anno di realizzazione: 2006-2008

Ubicazione: Nervesa della Battaglia (TV)

Committente: Privato

Situato ai piedi del Montello in località Bavaria, il progetto sperimenta il tema della casa a patio con tipologie e linguaggio che appartengono all’architettura rurale della marca Trevigiana. Seppure posta ai margini dell’espansione nord-est del centro abitato, è per tre lati in continuità alla campagna coltivata a vigneti.

Il patio dalle dimensioni interne di mt. 9x12 è delimitato da tre corpi di fabbrica costituiti, in ordine gerarchico, dalla residenza principale a sud, dalla residenza per ospiti a nord e da un ampio porticato di collegamento ad est: ad ovest un muro alto 3.00 mt delimita il quarto lato del patio. Al centro del patio un olivo ricorda la “tranquillità” che il luogo vuole trasmettere. Il porticato, costituito da colonne in mattoni e capriate, non è solo un vano di collegamento delle residenze, ma si compenetra con il patio e diventa un “loggiato” moderno a tre campate. In quanto luogo di relax, lettura e convivio, che può essere vissuto in primavera, estate ed autunno, rappresenta un ulteriore “vano”della residenza.

All’interno l’abitazione principale si apre a spazi aperti e a doppia altezza e i due piani sono collegati da una scala in acciaio e legno che porta al piano notte.

Tutte le pareti interne del piano notte si fermano all’altezza di 2,20 m: in questo modo il tetto dell’abitazione costituito da capriate, travi, tavelle e tavolato viene percepito nella sua architettura da ogni vano del piano e dall’androne del piano terra.